domenica 27 settembre 2020

Segnalazione libro "I quattro universi", di Simone Pontelli

Segnalazione libro "I quattro universi", di Simone Pontelli

Buongiorno, lettori. Oggi vi presento un romanzo particolare, che oscilla tra fantasy e fantascienza, le avventure del giovane Tommy che si ritrova catapultato in un'avventura fantastica. Scoprite il libro "I quattro universi", di Simone Pontelli.


Titolo del libro: I Quattro Universi

Autore: Simone Pontelli

Casa editrice: Placebook Publishing

Genere: Fantasy/Fantascienza

Prezzo: 12,48 € cartaceo, 4,90 € ebook

Pagine: 172

Disponibile su Amazon.

Trama: La tranquilla normalità di Tommy viene sconvolta dal ritrovamento di una strana pietra. Un oggetto al quale fin da subito si sente legato in maniera particolare. Dal giorno del ritrovamento strani accadimenti lo accompagneranno e lo porteranno alla scoperta della verità. 

Un fantasy che porta il lettore a viaggiare in mondi paralleli e fantastici...

La piramide iniziò ad emettere bagliori di luce, Tommy  sapeva bene cosa stava per accadere. 

Un raggio di luce scaturito dalla sua punta investì Gulak, il figlio di kulkan sorrideva soddisfatto. All’improvviso però, sentì una mano poggiarsi sulla sua spalla, si voltò di  scatto e di fronte a se trovò il volto di Tommy sudato. 

Era riuscito con uno scatto poderoso, a raggiungerlo prima che scomparisse. 

La meraviglia seguita dalla rabbia assalì il figlio di kulkan che però non ebbe il tempo di reagire, una sensazione di leggerezza e pace lo avvolse e d’improvviso ebbe la sensazione di volare.

Tommy quando riuscì ad afferrare Gulak, prima che questo fosse risucchiato dalla luce, lanciò un sospiro di sollievo. 

Credeva proprio di non farcela e la faccia contratta che assunse Gulak appena lo vide, gli diede un’ulteriore soddisfazione. Quando la strana sensazione che ricordava bene, lo avvolse, capì che stava partendo insieme al figlio di kulkan e si lasciò andare. 

Ricordando la volta precedente, chiuse gli occhi prima che la luce lo accecasse. 

Li riaprì solo quando tutto fu finito. Quello che vide quasi lo spaventò, una tetra luce rossa avvolgeva tutto, il terreno tutto intorno era brullo e arido, ricordava un deserto. 

Era un ambiente molto diverso sia dalla terra che da Lucernia.

Il suo sguardo incontrò il compagno di viaggio che ancora non si era ripreso dall’esperienza del viaggio interdimensionale e annaspava a tentoni ancora accecato

Tommy il protagonista di questo racconto è  un ragazzo diciassettenne che vive una tranquilla esistenza, circondato  da una famiglia che gli vuole bene.
È intelligente e riservato, possiede un animo sognatore ed ha un carattere appassionato.
La sua tranquilla normalità  viene sconvolta dal ritrovamento di una strana pietra. Un oggetto al quale fin da subito si sente legato in maniera particolare. 
Dal giorno del ritrovamento strani accadimenti accompagneranno Tommy e lo porteranno alla scoperta della verità.
Tutto ciò che per lui è un punto di fermo verrà messo in discussione, scoprirà che il suo mondo la sua famiglia e la sua stessa natura non sono quelle che lui pensava.
La sua ricerca lo porterà a conoscenza delle vere origine dell’universo e dell’importanza che lui rappresenta in esso.

sabato 26 settembre 2020

Segnalazione "Voodoo" di Andrea Zanotti

 Segnalazione "Voodoo" di Andrea Zanotti

Ciao a tutti, oggi vi segnalo il nuovo romanzo di Andrea Zanotti, più volte ospite di questo blog: "Voodoo", edito dalla Dark Zone. Pronti per scoprirlo?

Titolo: Voodoo

Autore: Andrea Zanotti

Casa editrice: Dark Zone Edizioni

Data di pubblicazione: 19 Luglio 2020

Prezzo: versione digitale Euro 2,99 - cartacea 14,99 Euro

Genere: Weird

Pagine: 165

Disponibile su tutti gli store di libri e ebook.


Quarta di copertina:

Come ci è finito in quel saloon, e perché quel bruto col cappellaccio da cowboy lo sta aggredendo? Davide non ricorda nulla, né ha il tempo per rifletterci. Certo il cielo grigio nel quale brillano costellazioni rosse sangue non promette nulla di buono.

Possibile che quel luogo alieno sia realmente l’oltretomba, un dannato purgatorio-western, così come gli vogliono far credere i bizzarri componenti del gruppo capeggiato dallo stregone voodoo che lo salvano dalle grinfie del suo aguzzino?

Un macumbeiro al soldo di un Dio avvolto dall’anonimato, che gli promette, niente meno, di poter tornare alla sua vecchia vita e dai propri cari.

Ogni atto magico però necessita di adeguate offerte di sangue, e Davide lo scoprirà a proprie spese, trovandosi innanzi a scelte che determineranno il futuro della sua stessa anima.

Per rimanere aggiornati, seguite l'autore sul suo sito


giovedì 24 settembre 2020

Blogtour "Il giovane Achille" - intervista a Stefania Franchi

 Blogtour "Il giovane Achille" - intervista a Stefania Franchi

Bentrovati, lettori. Oggi il blog ospita una tappa del blogtour di "Il giovane Achille", il nuovo romanzo di Alessandro Ricci, edito da NPS Edizioni. Abbiamo il piacere di intervistare Stefania Franchi, che ha curato le illustrazioni del libro, dando vita a Alessio, Cirone e agli altri personaggi della storia.

E voi vi siete già uniti agli AKEI?!

(Qua l'articolo sul libro).


Buongiorno Stefania e benvenuta sul blog….

Parlaci un po’ di te, chi sei? Cosa fai? Dove vai?

Buongiorno ! Ciao a tutti… ho 34 anni , vivo a Lucca e attualmente sono un’agente di polizia municipale. Nel tempo libero  cerco di portare avanti la mia passione che è appunto l’illustrazione :D 


Come ti sei approcciata al disegno e all’illustrazione?

 Per il disegno ho sempre avuto un’inclinazione molto forte. Ricordo il mio primo Paperino disegnato e incorniciato, avevo sì e no 6 anni .Al mondo del digitale e dell’illustrazione mi sono avvicinata invece recentemente, da circa un paio di anni e devo dire che mi sta dando tante belle soddisfazioni.


Cosa ti piace, in particolare, nell’illustrare copertine di libri? 

Le copertine in particolare necessitano di un impegno ancora più grande rispetto a quello delle immagini interne, perché devi far capire al futuro lettore il contenuto del libro ma anche catturarlo con i giusti colori .


Se tu potessi scegliere, c’è un libro (fantasy, ma non necessariamente) che vorresti illustrare? 

Risposta forse scontata ma avrei voluto illustrare uno dei miei libri preferiti.. Harry Potter, naturalmente nel mio stile :D 


Per NPS Edizioni, hai curato la copertina e le illustrazioni interne di “Il giovane Achille”. Come è stato lavorare su questo libro?  

Il libro l’ho visto nascere e costruire passo per passo. Da questa posizione privilegiata, diciamo che è stato molto naturale e allo stesso tempo, stimolante, dar vita ai personaggi del Giovane Achille. 


C’è un personaggio che preferisci, all’interno del romanzo “Il giovane Achille”?  

Sì , Alessio. Sarà che un po’ mi ci riconosco nel carattere .. e poi beh , è il protagonista!



Progetti e idee per il futuro? 

Spero di poter partecipare alle fiere nazionali a cui non ho potuto presenziare quest’anno e nel frattempo mi tengo in allenamento per i prossimi concorsi e per le altre future collaborazioni.


Grazie per essere stata ospite del blog…

Grazie a voi, è stato veramente un piacere.

Lascia pure i tuoi contatti, sito ecc.

Pagina Facebook Stefania Franchi.

sabato 19 settembre 2020

Segnalazione "L'ora della scimmia" di Loris Fabrizi

 Segnalazione "L'ora della scimmia" di Loris Fabrizi

Buon weekend, amici lettori. Oggi vi presento un nuovo romanzo: "L'ora della scimmia", di Loris Fabrizi, edito da Pav Edizioni. Pronti per scoprirlo insieme?



L'ORA DELLA SCIMMIA

di Loris Fabrizi

PAV Edizioni

Prezzo: € 15,00

Disponibile su tutti gli store di libri e sul sito dell'editore.

QUARTA DI COPERTINA: 

Alle soglie dell'età adulta, Lolo commette un errore, un piccolo furto, le cui conseguenze sembrano condurre alla morte di un uomo. Decide così di andarsene, fugge dalle accuse che lo vogliono colpevole, dal giudizio degli adulti, da un posto e da una vita che non riconosce più come suoi.

Abbandona la comunità di nomadi che lo ha accolto quando era un bambino senza passato e senza futuro e abbandona Rasnia, la ragazza per cui farebbe qualsiasi cosa. La fuga lenta e senza metà di Lolo lo porta alla scoperta dell'indifferenza, dell'ipocrisia, dell'illusione e degli altri vincoli mentali ed emotivi che l'umanità pone a sé stessa per paura.

Attraverso incontri occasionali e situazioni in apparenza ordinarie impara a vedere oltre il Velo che ricopre la realtà e ne mistifica l'aspetto per volere di Nahel e dei suoi uomini vuoti, che fin dagli albori della civiltà si operano per diffondere la Grande Menzogna e celare agli uomini il loro vero potenziale, meraviglioso e distruttivo allo stesso tempo.

Un viaggio difficile, ma non del tutto solitario, per un ragazzo che si sente diverso dagli altri ed è alla ricerca della propria identità. Un viaggio a ritroso nella memoria e nella storia per riscoprire una Verità che già una volta è stata sepolta e che forse nessuno vorrà accettare.

«Tu vuoi sapere perché hai quell’aspetto. Perché ti senti sempre fuori luogo. Vuoi sapere perché se qualcuno ti sta vicino poi si fa male! Perché Maya è stata crudele con te. Nella sua follia ti ha posto fuori dal Gioco, e fuori dal Gioco un uomo non è più un uomo: è solo una bestia. 

E questo sei. Vogliono vederti umano, tu vuoi credere di esserlo, ma non lo sei, sei solo un animale, una lurida scimmia. Ti affanni, come una persona normale, alla ricerca di un senso per la tua esistenza e ti ripeti che un giorno verrà il tuo momento, la tua ora, ma nell’era degli uomini vuoti non verrà mai l’ora della scimmia!»


BIOGRAFIA

Loris Fabrizi nasce a Latina nel 1983, dove studia e lavora fino al 2007, quando, per amore, si trasferisce a Bologna. Lì consegue una laurea magistrale in Scienze Storiche (Storia Medievale) e pubblica diversi racconti all'interno di antologie tematiche.

Nel frattempo, porta avanti la sua passione per la recitazione, da palco, collaborando come attore e drammaturgo con alcune realtà teatrali, e da piazza, grazie al ruolo di giullare all'interno de La Corte de' Buffoni.

Nel 2018 torna per lavoro a Latina e nel 2019 pubblica la sua prima silloge di poesie, Il Grande Campo.

Del gennaio 2020 è, invece, la seconda silloge Mondi Dentro, dalla connotazione più onirica e allegorica. I suoi capolavori rimangono però altri, a suo dire, cioè le sue due bimbe, Gaia e Camilla.

Attualmente, continua a sperimentarsi su narrativa, poesia e teatro, pubblicando sul blog sonoloris.com la maggior parte dei suoi lavori.


giovedì 17 settembre 2020

Segnalazione "Il giovane Achille" di Alessandro Ricci

 Segnalazione "Il giovane Achille" di Alessandro Ricci

 

ARRIVA IN LIBRERIA “IL GIOVANE ACHILLE”, DI ALESSANDRO RICCI

UN ROMANZO PER IMPARARE AD ACCETTARE SE STESSI


Arriva in libreria “Il giovane Achille”, nuovo libro di Alessandro Ricci, edito da NPS Edizioni (12 euro), il marchio editoriale dell’associazione “Nati per scrivere”: un romanzo di formazione, destinato alla fascia di lettori tra i 10 e i 15 anni, ma adatto e godibile anche per gli adulti e molto utile a chi è genitore. Una storia in grado di offrire uno spaccato sul mondo della pre-adolescenza, con le sue gioie e i suoi dolori, i drammi quotidiani e le straordinarie potenzialità della fantasia.

Alessio, il protagonista del romanzo, è un dodicenne introverso e pieno di rabbia, a causa della perdita della madre e di una malformazione fisica che lo costringe a camminare zoppicando, attirando risatine e commenti di scherno dai compagni di scuola. Motivo per cui odia il mondo, e se stesso. Per stimolare la sua socialità, il padre lo iscrive, suo malgrado, a un campeggio estivo, dove conoscerà Claudio, Cristiano e altri ragazzi solitari come lui, vivendo mille avventure e scoprendo il piacere della compagnia e il valore dell’amicizia.

“Il giovane Achille” è una storia di delusione verso la vita, isolamento e difficoltà di comunicazione, difficoltà che viene superata quando il protagonista incontra persone in grado di condividere gli stessi sentimenti, gli stessi suoi silenzi, scoprendo di non essere più solo e imparando ad accettarsi, pur con i suoi difetti fisici.



Alessandro Ricci, scrittore garfagnino, adora scrivere storie per ragazzi, lasciandosi ispirare dalle atmosfere di Roald Dahl e Gianni Rodari. 

«Mi sento vicino al linguaggio dei bambini, sono molto legato all’idea di fantasia che si trova nelle favole e nelle fiabe. Una fantasia semplice, non ancora corrotta dalla visione dei grandi, forse più sincera» dichiara l’autore. «Mi affascina la possibilità di poter immaginare una storia senza i vincoli e le zavorre che comporta il pensiero adulto, è più facile essere rapiti dalla magia quando non ci si pongono troppe domande».

Il libro è impreziosito da numerosi disegni a colori, realizzati dall’illustratrice Stefania Franchi, che accompagnano i ragazzi nella lettura.

“Il giovane Achille” è ordinabile sul sito NPS Edizioni, in libreria e sugli store di libri dal 15 settembre 2020. A breve inizierà anche il tour promozionale che porterà l’autore in giro per la regione a presentare il libro e incontrare i lettori: prima tappa il 27 settembre, a Gallicano (LU), in un evento patrocinato dal Comune.


Biografia autore: Alessandro Ricci

Vivo in Garfagnana e invento favole da quando sono piccolo, e anche da adulto metà della mia vita si svolge in mondi fantastici. Sono nato il 15 dicembre 1981, ricordo benissimo che era martedì: non che cambi qualcosa, ma è sempre meglio che nascere di lunedì. Il lunedì non piace a nessuno. 

Sono stato uno studente pigro e indolente, ma sono un lettore appassionato, soprattutto di autori come Dahl e Rodari, i principali colpevoli del mio istinto a viaggiare per mondi fantastici e di raccontare alle persone quello che scopro. Più che uno scrittore, sono una guida turistica. 

Ho pubblicato il romanzo “Il fabbricante di suoni” (Arpeggio Libero Edizioni) e ho partecipato con i miei racconti ai volumi 2 e 3 di “Bestie d’Italia” (NPS Edizioni).

Pagina Facebook: Guida turistica per sognatori



Biografia illustratrice: Stefania Franchi 

Sono nata il 23 dicembre del 1985, ma indipendentemente da quando leggerete la mia biografia sappiate che dimostro molti meno anni. In tutti i sensi. 

Amo la musica, il cinema, la letteratura fantastica e il disegno, la mia più grande passione. Disegno fin da quando ho memoria, frequento corsi di pittura e grafica. 

La mia passione per l’arte visiva ha avuto parecchie sfaccettature: dalla realizzazione di quadri e lavori artigianali, a caricature e disegni per partecipazioni matrimoniali, fino alle illustrazioni per libri.

Pagina Facebook: Stefania Franchi Art - Illustratrice


Contatti:

L’associazione culturale Nati per scrivere nasce nel 2016 a Viareggio, da un gruppo di appassionati lettori, decisi a promuovere la cultura del libro e a valorizzare gli scrittori emergenti, soprattutto locali. Organizza eventi e incontri letterari, reading e laboratori di scrittura. Nel 2018 ha lanciato il marchio editoriale NPS Edizioni, specializzato in storie fantasy, horror e mistery per tutte le età.

Associazione culturale Nati per scrivere:

Piazza Diaz 10

55041, Camaiore (LU)

Sito NPS Edizioni: https://www.npsedizioni.it/

Pagina Facebook NPS Edizioni: https://www.facebook.com/npsedizioni/