mercoledì 5 maggio 2021

Segnalazione "Gli occhi del lupo" di Federica Amalfitano

Segnalazione "Gli occhi del lupo" di Federica Amalfitano

“C’era un filo che ci teneva uniti e quel filo non si sarebbe mai spezzato finché fossi rimasto in vita”.


Nulla è come sembra e questo Taylor Kean lo sa bene. 

Metà uomo e metà animale.

Due facce della stessa medaglia.

Un lupo solitario che diventa un lupo protettore quando incontra lei, Ellen Smith.

Un’amicizia che non sarebbe mai dovuta nascere e che sarà ostacolata dal Capo Alpha dei Kean, dai Verdana (un clan nemico) e dal Consiglio dei Wolfers (la più alta autorità nel mondo lupesco).

Tra segreti inconfessabili, battaglie tra mannari e tradimenti inaspettati, Taylor ed Ellen riusciranno a restare uniti o il loro legame sarà destinato a spezzarsi?


TITOLO: Gli Occhi del Lupo – I lupi di Florence #1

SERIE: I lupi di Florence 

AUTORE: Federica Amalfitano

GENERE: Paranormal Romance YA

EDITORE: Amazon Publishing

FORMATO: Digitale

Disponibile anche per Kindle Unlimited


BIOGRAFIA

Federica Amalfitano nasce a Ischia, si laurea in Scienze Biotecnologiche per la Salute all’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e lavora in un laboratorio. 

La sua passione per la lettura ha fatto sì che nascesse un blog “Gli Occhi del Lupo” che si occupa, a titolo gratuito, di recensioni dei libri, novità in libreria e, soprattutto, cerca di dare una mano agli autori emergenti che vogliono farsi conoscere ai lettori.


Nel 2016 pubblica con l’Aletti Editore il suo primo romanzo Urban Fantasy dal titolo “Gli occhi del lupo”.

Nel 2018 il secondo volume della dilogia Gli occhi del lupo “L’altra metà della luna” sempre edito dall’Aletti editore.

Nel 2019 pubblica con la Collana Starlight il Paranormal Romance “I Custodi dell’Ordine”.

Nel 2020 pubblica in self un racconto “I lupi di Florence e la tecnologia” compreso nell’antologia “L’amore ai tempi del Coronavirus” scritto con AA.VV. e il cui ricavato è devoluto interamente alla Protezione Civile per la lotta contro il Covid-19.


lunedì 3 maggio 2021

Segnalazione "Novelle giapponesi" - Idrovolante Edizioni

 Segnalazione "Novelle giapponesi" - Idrovolante Edizioni

Buongiorno, lettori. Oggi vi segnalo la nuova uscita di Idrovolante Edizioni: "Novelle giapponesi", volume di racconti curato da Linda Lercari e Furio Detti, dedicato all'affascinante mondo del Giappone. Ringraziamo Ilaria Vecchietti, del blog "Buona lettura", che ha partecipato al progetto.

Titolo: Novelle Giapponesi

Autori vari

Editore: Idrovolante Edizioni

A cura di Durio Detti e Linda Lercari

Genere: raccolta di racconti

Raccolta nata in seguito al contest letterario “Racconta il Giappone” (2° edizione), indetto da Idrovolante edizioni, in collaborazione con il sito Cultora.

Data di pubblicazione: 2021

Numero di pagine: 250


Link d’acquisto sul sito della casa editrice.

Disponibile inoltre in tutti gli store online, in formato cartaceo ed ebook.


Quarta di copertina:

Una raccolta di lavori ispirati alla mitologia, alle tradizioni e agli aspetti più dark del Sol Levante. Racconti frutto della fantasia e della capacità dei valenti partecipanti che hanno voluto dare il meglio di loro stessi per un’avventura senza pari dove il Giappone non è un semplice luogo fisico, ma un altro pianeta in tutto e per tutto.

Il racconto di Ilaria Vecchietti intitola “La Signora della neve”.

Buona lettura!

sabato 1 maggio 2021

Segnalazione "Il primo Sabbat" di Antonietta A. Conte

 Segnalazione "Il primo Sabbat" di Antonietta A. Conte

Bentrovati, lettori. Oggi vi parlo dell'ultima uscita della Dark Zone: il romanzo "Il primo Sabbat", fantasy di Antonietta A. Conte. Pronti per scoprirlo?

Titolo: Il primo Sabbat

Autore: Antonietta A. Conte

Editore: DZ Edizioni

Genere: Fantasy

Prezzo: 14,99 euro

Disponibile sul sito della casa editrice

Luce e oscurità, amore e sorellanza.

Passato, presente, futuro.

Sempre e per sempre.


Quarta di copertina: Maya è cresciuta con Cassandra, la donna che l’ha amata come una figlia, circondata dalla complicità e dall’affetto di Cloe e Selene, due amiche che considera come sorelle.

La rievocazione di un rito d’iniziazione durante l’equinozio d’autunno, fatto quasi per gioco dalle tre, accompagnato a un’eclissi totale di luna, riaccende però i poteri magici fino ad allora sopiti delle tre amiche. La vita di Cloe, Selene e Maya cambia all’improvviso e da quel momento le ragazze dovranno impegnarsi a recuperare le loro origini etrusche, così da imparare a padroneggiare la magia che deriva loro da un antico culto ormai perduto.

Ma qualcuno trama nell’ombra contro di loro. Melita, sorellastra di Maya, fa la sua apparizione determinata a schiacciarla. Ecco dunque che il ritorno di legami passati, ancora vivi e intensi, uniti a nuove e a volte ambigue conoscenze, rischierà di far crollare ogni equilibrio.

Basterà il legame indissolubile tra Maya, Cloe e Selene a tenerle unite o l’arroganza e i folli piani di Melita finiranno per aver la meglio anche sull’affetto che le unisce?

Biografia

Antonietta A.Conte è nata a Gragnano ma vive a Castiglione della Pescaia.

Appassionata divoratrice di libri, mentre finiva gli studi universitari ha iniziato a lavorare in libreria, arricchendo questa sua passione dei consigli ai clienti più spaesati e indecisi.

Oltre alla lettura, anche le lunghe maratone di serie tv, l’hanno portata a viaggiare per mondi, vite e situazioni sempre nuove.

Nato come un modo per sfogare le emozioni di un periodo che l’ha particolarmente colpita e segnata, Il Primo Sabbat si è rivelato il mezzo attraverso cui rifiorire e guardare il mondo con occhi nuovi, in grado di continuare a farla sognare.

venerdì 30 aprile 2021

Culturalmentre - il programma di maggio

GLI APPUNTAMENTI DI MAGGIO DI “CULTURALMENTRE”

PROSEGUE LA RASSEGNA DI “NATI PER SCRIVERE” E “L’ORDINARIO”

Miti e leggende giapponesi, letteratura per ragazzi, storie di piccoli e grandi imprenditori stra-ordinari, arte e poesia: sono solo alcuni dei temi proposti nel palinsesto di maggio da “Culturalmentre”, la web tv intelligente, rassegna culturale virtuale promossa dalle associazioni “Nati per scrivere” e “L’Ordinario”, da anni attive sul territorio toscano per promuovere cultura. 

Culturalmentre” propone varie rubriche che vanno “in onda” in diretta Facebook, tutti i lunedì (alle 21.00) e i mercoledì (alle 18.30) del mese. Un appuntamento quanto mai importante, in un momento di assenza di eventi dal vivo.

Ecco il calendario completo degli appuntamenti di maggio: 

3 maggio, ore 21.00 – Per la rubrica “Gli StraOrdinari”, la giornalista Daniela Tresconi intervista Federica Piola, titolare dell’Antica Residenza ligure “La luna e l’ulivo”.

5 maggio, ore 18.30 Leggendando. Storie di folclore: puntata dedicata a yokai e alle leggende del folclore giapponese, con la presentazione dell’omonima collana “Yokai” della casa editrice Bakemono Lab. Ospiti le scrittrici Daisy Franchetto e Ornella De Lullo.

10 maggio, ore 21.00 – Rubrica “Gli Stra-Ordinari”: intervista speciale a Stefano De Dominicis, curatore del progetto “Diecimila vele contro la violenza sulle donne”, che si svolgerà a luglio 2021.

12 maggio, ore 18.30 – Per la rubrica “Il salotto dei lettori straordinari”, la blogger Isabella Cavallari, del blog “Bosco dei sogni fantastici”, conversa con gli scrittori Luciana Volante (“Perla di mare”), Alessandro Ricci (“Il giovane Achille”) e Francesco Zamboni (“Il sommo incantatore”), per parlare di letteratura per ragazzi e dell’importanza dell’educazione alla lettura.


17 maggio ore 21.00 – Rubrica “Gli Stra-Ordinari”: “Endometriosi, un male invisibile.”. La giornalista Daniela Tresconi intervista Vania Mento. 

19 maggio, ore 18.30 – Intervista all’autore: ospite lo scrittore marchigiano Franco Giacoia, in occasione dell’uscita del suo romanzo “Il vortice dei dannati” (NPS Edizioni), vincitore della prima edizione del concorso letterario “Misteri d’Italia”, dedicato alla leggenda marinara dello Scijò.

24 maggio, ore 21.00 – Rubrica “Gli Stra-Ordinari”: le associazioni “Nati per scrivere” e “L’Ordinario” presentano la collana di libri “Gli StraOrdinari”, curata per NPS Edizioni. Intervengono Alessio Del Debbio, direttore editoriale di NPS, Romina Lombardi, curatrice della collana e autrice della raccolta di poesie “Giovani inversi”, Elisa Cordovani, poetessa, autrice della silloge poetica “Un gioco che non sono io”, Alice Walczer Baldinazzo, illustratrice dei volumi, e Filippo Brancoli Pantera, fotografo lucchese e autore del volume “Toscana interiore”.


26 maggio, ore 18.30 – A tu per tu con l’editore: puntata dedicata a DZ Comics, collana di fumetti della casa editrice romana Dark Zone, che spazia tra fantasy e horror, con un occhio al gotico. Intervengono Spectrum, il direttore editoriale, e le disegnatrici Alice Halys Spina, Elisa Yori Sabato e Lucrezia Northstar.

La rassegna “Culturalmentre” va in onda, in diretta sulle pagine Facebook: Nati per scrivere, L’Ordinario e Lucca Città di Carta, tutti i lunedì (alle 21.00) e i mercoledì (alle 18.30). Durante le dirette, gli spettatori potranno interagire con gli ospiti, lasciando messaggi sulla bacheca Facebook, e partecipare così all’incontro, ai giochi e alle attività proposte.

A fine maggio uscirà il programma di giugno.


Contatti:

L’associazione culturale Nati per scrivere nasce nel 2016 a Viareggio, da un gruppo di appassionati lettori, decisi a promuovere la cultura del libro e a valorizzare gli scrittori emergenti, soprattutto locali. Organizza eventi e incontri letterari, reading e laboratori di scrittura. 

Nel 2018 ha lanciato il marchio editoriale NPS Edizioni, specializzato in storie fantasy, mistery e di folclore per tutte le età.


Sede legale: Piazza Diaz 10, 55041, Camaiore (LU)

Sede operativa: Via Pisacane 111, 550491, Viareggio (LU)

Sito: www.natiperscrivere.it e www.npsedizioni.it 

Pagina Facebook Nati per scrivere

Pagina Facebook NPS Edizioni


lunedì 26 aprile 2021

Segnalazione "Il filo dell’eterno ritorno" di Simone Del Fiore

 Segnalazione "Il filo dell’eterno ritorno" di Simone Del Fiore 

Bentornati, lettori. Oggi vi segnalo il nuovo thriller di Simone Del Fiore: "Il filo dell'eterno ritorno", edito dalla casa editrice Horti di Giano. Scopriamolo insieme!

Casualità o destino: questo è il dilemma!

Si dice che il minimo battito d'ali di una farfalla  sia in grado di provocare un uragano  dall'altra parte del mondo.  

Sembra fantasia, ma in realtà diversi studi dimostrano che “L’effetto Farfalla” esiste e dimostra la teoria del caos. Ma che succede, quando questa teoria, si mescola e si intreccia con la leggenda esattamente contraria,  ovvero quella del “Filo rosso del destino”? 

Questo romanzo, intitolato Il filo dell’eterno ritorno scritto da Simone Del Fiore, ha come protagoniste di questa storia queste due teorie affascinanti, dove l’una esclude l’altra… In teoria. Edito dalla Casa Editrice Horti di Giano, Il filo dell’eterno ritorno è un thriller psicologico fantascientifico che rapirà il lettore sin dalle prime pagine.  

Disponibile dal 16 Aprile 2021 sul sito dell'editore, in tutti gli store online e nelle librerie. 

“A seguito di un incidente in moto, Abel finisce in coma per poco più di tre ore, durante le quali sogna sedici anni di un'altra vita. Nonostante abbia vissuto ogni singolo momento con la sua nuova famiglia, al risveglio si rende conto che nulla di ci  che aveva vissuto era reale. 

Ci  che lo sconvolge più di tutto è uno strano filo rosso legato al mignolo della sua mano, che solo lui vede e che non riesce a togliere. Questo sembra non avere fine ma ha paura di scoprire dove conduca. 

Quando si convince di essere impazzito, dopo quasi un anno di terapia per liberarsi del ricordo di una moglie e due figli mai avuti, accade l'inatteso. A pochi giorni dal primo anniversario dell'incidente, incontra una ragazza identica alla donna che ha sposato nella vita parallela e l'assurdo gli sembra divenire possibile.” 

Il filo dell’eterno ritorno è un romanzo unico nel suo genere. Non rientra nelle classiche categorie: al suo interno si incontrano diversi generi letterari e diverse chiavi di lettura. Caratterizzato da un ritmo incalzante, è un testo perfetto per un lettore curioso, che vuole esplorare il mondo della casualità, del destino e della psicosi. 

Biografia autore:

Simone Del Fiore nasce a Roma nel 1996. Scrive romanzi e collabora a vari progetti per cinema e teatro come dialoghista, soggettista e sceneggiatore, oltre a lavorare come editor e grafico freelance presso case editrici e case di produzione cinematografiche.